Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

In Italia l'obesità è un problema da uomini

di
Pubblicato il: 27-04-2010
Sanihelp.it - In Italia l’obesità è prevalentemente maschile. A rivelarlo un’indagine condotta dall'Osservatorio Nestlè-Adi (Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica), che ha coinvolto oltre cinquemila italiani.
Il 57% degli uomini è in sovrappeso o è obeso, mentre le donne fuori forma sono il 34%, soprattutto dai 19 ai 25 anni. Nonostante questi dati però, le più insoddisfatte del proprio aspetto fisico restano le donne (69% contro il 61% dei maschi).

Giuseppe Fatati, presidente dell'Adi così commenta i risultati: «Una situazione che corrisponde perfettamente alla nostra esperienza diretta. Le donne sono meno soddisfatte del proprio peso e cercano con più costanza di porre rimedio a quello che considerano un malessere reale. Gli uomini invece, in questa come in altre circostanze, sono molto più indulgenti verso se stessi».

Il sondaggio rivela anche come uomini e donne combattono i chili di troppo: le donne puntano più sulla dieta (87% contro 72% dei maschi), mentre gli uomini privilegiano lo sport (71% contro 58%). 

Le donne sono più sedentarie degli uomini, ma il 35% di loro (contro il 30% degli uomini) ha imparato l’importanza di camminare di buon passo almeno mezzora al giorno.
Il primato dell’alimentazione sana è sempre femminile, con consumo di frutta e verdura più di due volte al giorno (60% contro il 47% degli uomini) e con spuntini nutrienti e leggeri (yogurt, cracker e cereali invece di panini imbottiti).
«Sono le donne a godere maggiormente dei benefici dello stare in forma», conclude Fatati. Più delle donne, infatti, gli uomini soffrono di «diabete (6% contro 2%), colesterolo alto (21% contro 17%), trigliceridi alti (14% contro 4%) e ipertensione (20% contro 9%)».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti