Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Sette kg in sette giorni: è possibile?

di
Pubblicato il: 11-05-2010

Tempo di prova costume: è possibile perdere tutti i kg accumulati in inverno velocemente e miracolosamente? Sarebbe bello rispondere sì, ma la realtà è un'altra!

Sette kg in sette giorni: è possibile? © Sxc Sanihelp.it - Per perdere peso è fondamentale ricordare che il bilancio fra le calorie introdotte e quelle consumate deve essere negativo; per raggiungere tale traguardo le calorie introdotte non devono essere eccessive, ma devono anche essere bruciate attraverso un’adeguata attività fisica.

Quando si pratica attività sportiva, inoltre, si stimola la produzione di endorfine, sostanze prodotte dall’organismo umano che contribuiscono al benessere psico fisico.
Seguire per pochi giorni diete che promettono miracoli può aiutare a perdere acqua e tossine, ma quando si torna al regime alimentare abituale, tutto quello che si è perso si riprende con gli interessi; non solo, spesso le diete lampo permettono di perdere peso ma quello che si consuma è la massa grassa, mentre l’obiettivo dovrebbe essere quello di perdere grasso.

Se con la cena si assumono carboidrati e grassi questi verranno tutti accumulati come trigliceridi, perché a sera si va a dormire e l’organismo non ha la possibilità di bruciare i macronutrienti introdotti.
Per questo motivo i grassi e i carboidrati andrebbero assunti di preferenza a pranzo, mentre la cena dovrebbe essere a base di fibre e proteine.

I grassi, in ogni caso, non vanno mai demonizzati perché svolgono ruoli di primaria importanza; non a caso le donne che seguono diete prive di grassi sono molto stanche, hanno irregolarità nel ciclo mestruale e sono di cattivo umore.

Attenzione, infine, al cosidetto emotional eating, un meccanismo che insorge quando le emozioni sono difficili da gestire: a volte quando si è nervosi, arrabbiati alcuni individui si buttano sul cibo, perché il cibo riempie e nutre.

I soggetti che soffrono di emozional eating sono attratti, in genere, da un cibo ben preciso e lo bramano per circa una mezz’ora, se superano questo arco temporale senza mangiarlo dopo ne passa la voglia.
Trovarsi in perfetta forma per la prova costume, quindi, richiede un forte impegno e il darsi delle regole ferree e ben precise, solo così è possibile trovare la propria forma fisica ideale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Food and School

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti