Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il mal di schiena può essere ereditario? Al via uno studio

di
Pubblicato il: 18-05-2010
Sanihelp.it - Si chiama Genodisc il progetto voluto e finanziato dalla Commissione Europea che prevede lo studio di tutte le possibili cause - genetiche, ambientali, fisiche e meccaniche - che possono produrre la degenerazione del disco intervertebrale, causando mal di schiena e altre patologie associabili. Tra le cause, è ormai certa una componente genetica che al momento però non è stata ancora definita.

Il mal di schiena è un disturbo diffusissimo e si stima che circa 15 milioni di italiani ne soffrano, con costi sociali pesantissimi: si tratta, infatti, della prima causa di assenteismo dal lavoro.

L’IRCCS Ortopedico Galeazzi di Milano è stato scelto insieme ad altri nove centri di ricerca europei, coordinati dall’Università di Oxford, quale riferimento italiano per Genodisc. Il progetto, partito due anni fa, al momento ha già portato al reclutamento di 150 pazienti affetti da degenerazione discale di varia eziologia. Di questi, circa un terzo sono stati sottoposti a intervento chirurgico durante il quale sono stati effettuati prelievi di materiale discale utilizzati per studi strutturali, istochimici e di coltura cellulare per verificare la risposta delle cellule del disco agli stress da carico e all’invecchiamento.

Il DNA raccolto in questi pazienti verrà analizzato nei prossimi due anni presso il Genoma Center di Helsinky. La speranza è di arrivare in qualche anno all’identificazione di specifici siti genici correlati alla degenerazione del disco intervertebrale con conseguenze sulla prevenzione e sul trattamento precoce della degenerazione discale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
IRCSS Istituto Ortopedico Galeazzi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti