Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore al seno: di corsa alla Race for the Cure di Roma

di
Pubblicato il: 17-05-2010
Sanihelp.it - Si è tenuta domenica a Roma l’undicesima edizione della Race for the Cure: la mini maratona di 5 km e passeggiata di 2 km di raccolta fondi e di solidarietà alle donne operate di tumore del seno. Oltre 50.000 persone hanno scelto di non perdere l'appuntamento; ecco il commento del professor Riccardo Masetti, presidente della Susan G. Komen Italia, al termine della manifestazione: «In questi dieci anni abbiamo potuto apprezzare il cuore di una città come Roma, che non si ferma davanti al maltempo quando c’è da dare un segno tangibile a livello di solidarietà. Il tumore del seno ogni anno entra purtroppo in 37.000 case italiane, ma noi ci auguriamo che le decine di migliaia di persone che hanno corso e passeggiato alla Race oggi possano aiutarci a far capire a tutte le donne che da questo male, se diagnosticato in tempo, si può guarire». 

Questa edizione ha visto anche l’installazione del Villaggio della Salute: un laboratorio pratico di educazione alla prevenzione e al benessere psicofisico allo Stadio delle Terme di Caracalla. Nello spazio dedicato alla prevenzione, sono state offerte a donne disagiate più di 800 prestazioni gratuite tra mammografie, ecografie, visite senologiche, visite tiroidee, ginecologiche e dermatologiche. Nel corso dei due giorni sono stati individuati dieci casi sospetti di tumore del seno e della tiroide e circa quindici lesioni dermatologiche che necessitano di essere asportate.

I fondi raccolti attraverso la Race for the Cure saranno destinati a promuovere la diagnosi precoce, il benessere psico-fisico delle donne operate, l'aggiornamento degli operatori sanitari e l'acquisto di apparecchiature di diagnosi e cura attraverso numerosi progetti. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Race for the cure

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti