Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Novità per il diabete: in arrivo l'iniezione settimanale

di
Pubblicato il: 17-06-2010
Sanihelp.it - L’appuntamento quotidiano con ago e siringa delle persone con diabete di tipo II sembra un rito destinato a scomparire presto. Durante il Congresso nazionale della SID, la Società Italiana di Diabetologia sono stati, infatti, svelati i più recenti dati sulla formulazione a lento rilascio di exenatide, la versione settimanale dell’incretino mimetico entrato recentemente nelle linee guida per il trattamento del diabete prima dell’insulina.

Nell’ultimo studio presentato, il Duration 5, exenatide monosomministrazione settimanale è stato confrontato con la somministrazione di due volte al giorno di exenatide, unico farmaco della classe disponibile sul mercato nel momento in cui lo studio è cominciato.

Lo studio testa-a-testa in pazienti con diabete di tipo 2 ha dimostrato come la terapia sperimentale monosettimanale sia ugualmente efficace se non addirittura superiore. Dopo 24 settimane di trattamento, i pazienti randomizzati a exenatide monosettimanale hanno riportato, infatti, una riduzione statisticamente superiore dell'HbA1c, una misura della glicemia media su tre mesi, pari a 1,6 punti in percentuale dal basale, rispetto a una riduzione di 0,9 punti in percentuale per exenatide. I pazienti trattati con exenatide monosettimanale hanno ottenuto una concentrazione media di HbA1c pari al 7,1% rispetto a una media del 7,7% riportata dai pazienti trattati con exenatide.

Entrambi i gruppi di trattamento hanno ottenuto una perdita ponderale statisticamente significativa entro la fine dello studio, con una perdita media di 2,3 chilogrammi per i pazienti trattati con exenatide monosettimanale e di 1,4 chilogrammi per i pazienti trattati con exenatide.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SID

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti