Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Frisbee

Chi lancia un Frisbee, trova amico

di
Pubblicato il: 29-06-2010

Una disciplina unica radicata nella leggenda americana, dai molti benefici fisici e mentali. Uno sport che vanta grandi campioni internazionali ma anche semplici appassionati

Chi lancia un Frisbee, trova amico © Rpn Sanihelp.it - L'origine del Frisbee affonda in una leggenda americana fatta di studenti, piatti da torta e perspicaci imprenditori. Il famoso disco non era nient’altro che un sottopiatto per torte e crostate che gli studenti universitari del Connecticut iniziarono a lanciarsi un po’ per scherzo, scoprendo che in realtà poteva volare. Il resto della storia la fecero un pilota e il suo compagno in affari. La diffusione del Frisbee fu prodigiosa e si svilupparono numerosi giochi, tramutati poi in vere e proprie discipline sportive praticate a oggi in tutto il mondo.

Lo Spirito del Gioco è quello che distingue il Frisbee dalle altre discipline sportive, perché è giocato in assenza di arbitro. Sono gli stessi giocatori ad autoregolamentarsi e giudicarsi sul terreno di gioco: questo permette di gioire se l’avversario fa una bella presa e di dispiacersi se sbaglia. I campioni del mondo di questa disciplina danno consigli alle nuove leve con l’obiettivo di trasmettere la loro esperienza e professionalità e di formare gli atleti del futuro. La componente educativa del Frisbee è unica.

Il frisbee oggi è oggetto di diverse discipline sportive, ne esistono di individuali e di squadra, le più diffuse in Italia sono l’Ultimate ed il Freestyle.

L'Ultimate Frisbee nasce alla fine degli anni Sessanta negli Stati Uniti e rapidamente si diffonde in tutto il mondo fino a convertirsi in un vero e proprio sport internazionale. L'Ultimate è uno sport particolare che affascina per la sua immediatezza e la sua spettacolarità di gioco. Per praticarlo è sufficiente un disco, due squadre e un campo. L'Ultimate, anche se esiste la versione in spiaggia, si pratica principalmente in erba 7 contro 7.

Il campo da gioco è un rettangolo allungato con due aree di meta a ciascun estremo. Si gioca con un disco regolamentare e non è previsto il contatto fisico. Per segnare un punto la squadra deve avanzare fino a raggiungere la meta avversaria passandosi il disco, dato che al giocatore con il disco in mano non è permesso correre. L'Ultimate è uno sport di squadra aerobico e completo ma quello che lo rende veramente speciale è l'assenza dell'arbitro: si basa sull'auto-arbitraggio, sulla sportività, sul rispetto delle regole e dell'avversario. 

Il Freestyle è spettacolare e creativo. La fantasia, l’abilità, il gesto atletico el’estro artistico si fondono insieme per presentare uno spettacolo originale, acrobatico e di grande impatto sul pubblico. La duttilità di questo sport fa sì che si possa praticare da soli o in gruppo, indoor o all’aperto.

Durante un’esibizione o una gara, i frisbee vengono lanciati dai giocatori con impressa una forte rotazione, tramite la quale è possibile tenere il disco in equilibrio con l’unghia, per poi coinvolgerlo in acrobazie attorno al corpo, colpirlo con mani e piedi o facendolo rotolare lungo le braccia e la schiena, per creare una danza a tempo di musica, ricca di movimenti, salti, capriole e coordinazione. La maggioranza dei giocatori usa unghie finte e silicone spray per ridurre l’attrito della rotazione del disco quando viene tenuto in equilibrio sull’unghia.

Oggi il Freestyle è praticato, come disciplina sportiva, prevalentemente in America, Europa e ultimamente anche in Asia. In Europa negli ultimi anni si è verificata una crescita esponenziale del numero di atleti, in particolar modo in Italia, Germania e Repubblica Ceca. 

Fondata nel 1979, la Federazione Italiana Flying Disc (FIFD) raccoglie e riunisce tutte le discipline sportive con il frisbee. La FIFD è membro ufficiale della Word Flying Disc Federation (WFDF) e della European Flying Disc Federation (EFDF).

È una federazione senza fini di lucro che si propone di favorire la diffusione del Frisbee come attività sportiva e come gioco. Il Frisbee vanta numerosi benefici sia fisici sia mentali, come: maggior controllo dei movimenti del proprio corpo e coordinamento, necessari per il controllo del frisbee, flessibilità, migliori riflessi, contatto con la natura, spirito di gruppo, lealtà, correttezza e capacità di concentrazione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Federazione Italiana Flying Disc

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti