Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Relazioni

Se l'amore sboccia in ufficio

di
Pubblicato il: 06-07-2010

Un sondaggio del club per single Eliana Monti rivela come ben il 32% dei single italiani viva una relazione con colleghi o superiori. Ma quali sono i pro e i contro di queste love stories?

Se l'amore sboccia in ufficio © Photos.com Sanihelp.it - Che siano gli sguardi tra vicini di scrivanie o i sorrisi alle pause-caffè, un dato è certo: il 32% dei single italiani si innamora in ufficio e ha una relazione con un collega o con un superiore.

Secondo la maggior parte degli intervistati a far scattare la scintilla tra le mura aziendali è il tanto tempo trascorso insieme (21%), gli obiettivi e gli interessi in comune (19%) e la condivisone di momenti difficili (10%).
Come spiega Eliana Monti, fondatrice dell’omonimo club per single che ha effettuato il sondaggio: «L’ufficio è uno dei luoghi in cui è più facile trovare l’amore sia perché è l’ambiente in cui si trascorre la maggior parte del proprio tempo, sia perché si ha occasione di incontrare persone che condividono i nostri interessi e passioni. Chi frequenta lo stesso ambito professionale ha alle spalle un bagaglio formativo e di esperienze comune. Sulla base di questo possono nascere interessanti relazioni. L’importante è saper scindere il proprio tempo libero da quello del lavoro».

I single intervistati, infatti, hanno affermato che le difficoltà di una storia d’amore tra colleghi sono legate principalmente all’incapacità di staccare la spina dal lavoro (20%), all’invadenza di capi e collaboratori (16%), alla gestione dello stress connesso all’attività lavorativa (13%).

«Nei casi in cui si intraprende una relazione con un partner che condivide lo stesso luogo di lavoro è difficile godere a pieno del tempo libero. Pur non volendo si finisce per parlare della vita in ufficio anche nel fine settimana e per vivere insieme momenti di grande stress emotivo. 

Se per le altre coppie trascorrere del tempo col partner equivale a rilassarsi, per chi affronta una storia con un collega, i momenti liberi possono diventare un proseguo del lavoro».

Un'altra difficoltà per le coppie nate in ambito professionale è rappresentata dai pettegolezzi di capi e colleghi, soprattutto quando i partner occupano posizioni distinte all’interno della gerarchia aziendale. Per evitare situazioni imbarazzanti il 58% vive la storia di nascosto

«Il fatto di non poter vivere la propria relazione d’amore alla luce del sole è un ulteriore fattore di tensione all’interno della coppia. Molti single che hanno preso parte alle attività del nostro club hanno affermato di aver rinunciato a una relazione con un collega principalmente per incomprensioni legate alla clandestinità della relazione. Alcuni di loro hanno preferito cercare nuovi amori partecipando a feste ed eventi durante il proprio tempo libero, piuttosto che guardarsi intorno nella vita lavorativa».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eliana Monti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti