Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Adolescenza: l'alcol favorisce lo sviluppo dell'osteoporosi

di
Pubblicato il: 22-07-2010
Sanihelp.it - Il consumo alcolico degli adolescenti registra stime piuttosto elevate; oltre ai danni già noti, se ne aggiunge un altro: troppo alcol in giovane età rischia di danneggiare i geni che proteggono dall'osteoporosi.

La scoperta si deve a uno studio della statunitense Loyola University Health System, che grazie al coinvolgimento di alcuni topi ha scoperto il legame tra alcol e fragilità ossea. I ricercatori hanno infatti scoperto che fino a 300 geni legati alla salute ossea sono inibiti dal consumo esagerato di bevande alcoliche.

I bevitori abituali rischiano seri danni e perfino tre anni di astinenza possono non essere sufficienti a ripristinare l'attività dei geni colpiti. Questa la spiegazione dello studioso John Callaci: «Anche se lo studio è stato condotto su modelli animali ci sono buone possibilità che la situazione negli uomini non sia diversa»


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti