Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il pesce per prevenire la degenerazione maculare

di
Pubblicato il: 20-07-2010
Sanihelp.it - Le persone anziane che mangiano almeno una volta a settimana pesce ricco di ω-3 corrono meno rischi di sviluppare degenerazione maculare: è quanto sostiene uno studio condotto presso la Johns Hopkins University di Baltimora e pubblicato sulla rivista Ophthalmology.

La degenerazione maculare è una patologia dovuta o ad un’abnorme crescita dei vasi sanguigni all’interno della retina o a degenerazione delle cellule fotosensibili sempre della retina ed è la principale causa di cecità nelle persone anziane; per questa patologia non vi è una cura risolutiva, ma solo trattamenti che possono rallentare il decorso delle patologia.
Lo studio in questione ha evidenziato come le persone che mangiano pesce ricco in ω-3 come salmone e sgombro non sono immuni dalla degenerazione maculare, ma corrono un rischio inferiore rispetto a chi mangia pesce di rado, di svilupparla.

Gli autori dello studio hanno seguito 2520 adulti di età compresa fra i 65 e gli 84 anni, li hanno sottoposti ad esami della vista e a questionari alimentari volti a conoscere con precisione le loro abitudini alimentari.
I pazienti che mangiano almeno una volta a settimana pesce ricco in ω-3 hanno un rischio del 60% inferiore di sviluppare degenerazione maculare.
I ricercatori si dicono convinti dell’importanza di avere altri studi e altri dati sull’argomento.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti