Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il 2010 è l'anno più caldo mai registrato

di
Pubblicato il: 27-07-2010
Sanihelp.it - La temperatura media globale sulla terra e sugli oceani del primo semestre del 2010 è stata la più elevata mai registrata nella storia delle rilevazioni iniziata nel 1880. Lo rende noto la Coldiretti sulla base dei dati preliminari raccolti dal NOAA'S - National Climatic Data Center statunitense, dalla quale si evidenzia che il risultato è il frutto dei record di sempre per il caldo raggiunto nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno.

Si tratta di un risultato che conferma il trend al surriscaldamento del pianeta in atto negli ultimi anni, come dimostra il fatto che, secondo lo stesso Istituto, anche la temperatura media globale sulla terra e sugli oceani dei primi dieci anni del terzo millennio (2000 - 2009) è stata la più elevata mai registrata, con un valore di 57,9 gradi fahrenheit, superiore dello 0,3% a quella della decade precedente.

In Italia la prima decade di luglio ha fatto registrare una temperatura massima superiore di 1,3°C rispetto alla media del periodo di riferimento del trentennio 1970-2000. La situazione più difficile si è registrata nelle regioni del nordest Italia, dove nello stesso periodo si sono registrati scostamenti di 3,5 gradi in più rispetto alla media e in quelle del centro ovest dove il termometro è risultato superiore di 2,6 gradi rispetto alla media.

Nonostante l’arrivo del grande caldo non c’è al momento il rischio di siccità, per effetto delle precipitazioni che durante la primavera sono state il 12% superiori alla media dopo un inverno che, per effetto della straordinaria caduta della pioggia e della neve, si è classificato al secondo posto tra i più piovosi da 30 anni.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Coldiretti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti