Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Medicina estetica

Rimedi last minute per viso e corpo

di
Pubblicato il: 27-07-2010

Nuove microcannule per il soft lifting e gel riempitivi: le soluzioni last minute per cancellare le rughe e non rinunciare al bikini.

Rimedi last minute per viso e corpo © Photos.com Sanihelp.it - La medicina estetica oggi permette di fare magie anche alla vigilia della partenza per le vacanze, grazie a soluzioni last minute capaci di risolvere molti degli inestetismi più diffusi.

«Sempre più donne arrivano nel mio studio solo poche settimane prima della prova costume, alla ricerca di qualche soluzione d’emergenza - afferma Alessandro Gennai, chirurgo plastico di Bologna socio dell'Eafps (European academy of facial and plastic surgery)- Oggi la medicina estetica può dare una risposta: si tratta di rimedi non chirurgici, che consentono di ottenere buoni risultati, anche se non permanenti, a prezzi più ridotti rispetto al bisturi. Le soluzioni più apprezzate sono quelle per rimodellare il corpo e ringiovanire il viso».

Per il viso la novità consiste nell'utilizzo di microcannule al posto degli aghi utilizzati fino a ora. «In questo modo si riesce a eseguire il medical lift, ossia il lifting soft, iniettando acido ialuronico in modo più efficace: la punta smussata è meno dolorosa e provoca un trauma minore, riducendo la comparsa di effetti indesiderati come sanguinamento ed ematomi, ma anche migliorando la possibilità di distribuire il liquido, ottenendo così un risultato più omogeneo e armonico - dice Gennai -. Oltre a una migliore facilità di penetrazione nei tessuti, la cannula ha anche una lunghezza maggiore, permettendo all'operatore di raggiungere i punti più lontani per rilasciare il gel a base di acido ialuronico senza dover cambiare punto di inserzione. Il vantaggio che ne deriva è notevole in quanto con solo quattro fori è possibile trattare tutta l'area del volto».

Per il corpo, il più richiesto è il gel riempitivo Macrolane, che consente di rassodare in particolare seno, braccia, polpacci e glutei. «I motivi del successo che sta avendo sono presto spiegati: permette di aumentare il seno senza protesi e di intervenire su zone, come i glutei, per cui la chirurgia non offriva soluzioni soddisfacenti» afferma Gennai.

L'intervento dura circa mezz'ora e viene praticato in anestesia locale in ambulatorio: il gel viene iniettato in profondità sotto la ghiandola con una cannula, senza lasciare alcuna cicatrice. I risultati sono visibili fin da subito e, dopo un paio di settimane, è possibile tornare alle normali attività quotidiane facendo attenzione ad evitare per alcuni giorni qualsiasi azione che possa mettere pressione alla zona trattata. Dura dai 12 ai 18 mesi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti