Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Malattia mentale e violenza

di
Pubblicato il: 07-09-2010
Sanihelp.it - La malattia mentale non aumenta la violenza, ma aumenta la probabilità che i pazienti schizofrenici o con disturbi bipolari assumano sostanze d’abuso: è quanto sostiene uno studio condotto presso la Oxford University e pubblicato sulla rivista Archives of General Psychiatry.

Lo studio in questione ha evidenziato come questi pazienti se non assumono sostanze d’abuso non sono più violente delle altre.
Studi precedenti hanno evidenziato come circa il 20% dei pazienti affetti da disordini bipolari abusano di alcol e farmaci, contro il 2% della popolazione sana che abusa di queste sostanze; ugualmente anche un quarto dei pazienti affetti da schizofrenia abusano di farmaci e alcol.

Purtroppo chi è affetto da disordini bipolari o schizofrenia abusa di alcol e farmaci per antagonizzare gli effetti dei farmaci con i quali si curano.
Gli autori dello studio, infine, hanno notato come il tasso di violenza fra i pazienti con malattia mentale è pressoché lo stesso in Svezia, Europa e negli Stati Uniti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti