Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Una citospugna per la prevenzione del tumore all'esofago

di
Pubblicato il: 15-09-2010
Sanihelp.it - I ricercatori del britannico Medical Research Council hanno messo a punto una citospugna capace di prevenire i tumori all’esofago e sostituire l’endoscopia.

Questa speciale spugna, che viene inghiottita dal paziente ed estratta dopo cinque minuti, è in grado di raccogliere le cellule dello stomaco per poi analizzarle, consentendo così agli specialisti di verificare la presenza dell’esofago di Barret, che può precedere il tumore esofageo. Un trial condotto su cinquecento pazienti tra i cinquanta e i settanta anni ha individuato la patologia nel 90% dei casi.

Come spiega la coordinatrice dello studio, Rebecca Fitzgerald:«Il cancro all'esofago colpisce sempre più persone in occidente, quindi è necessario sviluppare un metodo di diagnosi sicuro e poco invasivo per l'esofago di Barrett. Quello con la spugna si è dimostrato efficace e ben tollerato dai pazienti».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti