Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rischio tumore con il cloro della piscina

di
Pubblicato il: 16-09-2010
Sanihelp.it - Una ricerca spagnola pubblicata dall'US journal Environmental Health Perspectives rivela come il cloro che si usa per disinfettare le piscine potrebbe aumentare il rischio di tumore.

Gli studiosi del Centro di Ricerca per l'epidemiologia ambientale di Barcellona e dell'Istituto di ricerca dell'Ospedale del Mare hanno studiato i cambiamenti nei fattori mutageni (mutazioni permanenti del Dna) in alcuni nuotatori frequentanti piscine al coperto e con acqua clorurata. Ecco il risultato del monitoraggio: «Le prove di effetti genoptici sono state riscontrate in 49 adulti sani dopo quaranta minuti di nuoto in acqua clorurata al chiuso». I ricercatori hanno trovato indicatori di un aumento del rischio di tumore in soggetti sani e potenziali effetti sull'apparato respiratorio dovuti al cloro.

Manolis Kogevinas, condirettore del Centro di Ricerca per l'epidemiologia ambientale, sottolinea come i risultati non debbano sconsigliare la frequentazione della piscina: «Gli effetti positivi per la salute del nuoto possono essere migliorati riducendo i livelli di cloro. In nessun caso vogliamo impedire di nuotare, semmai incoraggiare la riduzione dei prodotti chimici usati nelle piscine».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti