Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Supplementi nutrizionali nell'osteoartrite

di
Pubblicato il: 20-09-2010
Sanihelp.it - Il condroitin solfato e la glucosamina solfato assunti da milioni di persone nel mondo per mitigare il dolore provocato dall’osteoartrite sarebbero, in realtà poco efficaci: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università di Berna e pubblicato sulla rivista British Medical Journal.

Generalmente il condroitin solfato e la glucosamina vengono somministrati in combinazione per alleviare il dolore causato dall’osteoartrite a livello del ginocchio e dell’anca:l’osteoartrite è la forma più comune di artrosi ed è una delle principali cause di difficoltà motorie in una larga fetta di popolazione.
Generalmente l’osteoartrite si cura con FANS, Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei, come l’ibuprofene e l’acido acetilsalicilico sostanze gastrolesive, che se assunti per molto tempo possono dare innumerevoli effetti collaterali.
Gli autori di questo studio hanno verificato come, effettivamente, i reumatologi ricorrono spesso al condroitin solfato e alla glucosamina per impostare terapie volte a migliorare il dolore e la mobilità nei pazienti affetti da tale patologia.

Gli autori dello studio in questione revisionando numerosi trials clinici sull’utilizzo dei questi due principi attivi hanno visto che hanno la stessa efficacia di un placebo: molti dei pazienti che assumendoli dicono di sentire meno dolore probabilmente sono reduci, pare, solo di un effetto placebo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti