Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore alla vescica: secondo posto all'Italia per incidenza

di
Pubblicato il: 27-09-2010
Sanihelp.it - Giario Conti, presidente di Auro e Primario della Divisione di Urologia presso l'Ospedale Sant'Anna di Como, spiega come l'Italia sia «al secondo posto come causa di decesso in Italia dopo la Spagna, con i più alti tassi di incidenza, 29,8/100.000 uomini e 4,7/100.000 donne, e un'incidenza maggiore al nord rispetto al mezzogiorno. Il tasso di mortalità nel nostro Paese è in costante diminuzione, tuttavia ci dobbiamo aspettare un aumento dei casi di tumore alla vescica nei prossimi anni, tenuto conto sia del nostro alto tasso di incidenza, sia del progressivo invecchiamento della popolazione.

Tra i fattori di rischio i vecchi coloranti, problema oggi virtualmente superato, e una correlazione espressa con il fumo di sigaretta. Esistono certo altri fattori non ancora dimostrati, penso alla correlazione con quel che mangiamo e beviamo».

Il tumore alla vescica è al nono posto dei tumori più frequenti negli uomini con 273.858 nuovi casi all’anno e 108.310 morti all’anno nel mondo. Nelle donne i numeri sono considerevolmente inferiori. Il tumore della vescica si sviluppa soprattutto nei paesi industrializzati come nord America, Australia ed Europa occidentale e interessa soprattutto persone sedentarie.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti