Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bellezza

Kim Kardashian pentita del botox

di
Pubblicato il: 28-09-2010

Prima ricorre a iniezioni di botulino di fronte alle telecamere, e poi, la figlia del difensore di O. J. Simpson si pente per via dei lividi intorno agli occhi.

Kim Kardashian pentita del botox © Rete Sanihelp.it - È difficile immaginare quali profonde rughe possano solcare il volto di una ragazza alla soglia dei 30 anni, tanto più se parliamo di una giovane star americana, Kim Kardashian, attrice e modella di tanto in tanto, ma anche stilista e imprenditrice. Eppure la giovane, figlia dell’avvocato che ha difeso O. J. Simpson nel processo in cui lo vedeva imputato per omicidio, ha scelto di ricorrere al botox.

E non si tratta di un semplice gossip perché la star si è fatta riprendere dalle telecamere mentre si sottoponeva alle iniezioni di tossina botulinica antirughe: il ritocco, infatti, è andato in onda durante uno degli episodi del reality che l’ha portata alla ribalta negli Stati uniti, Al passo con i Kardashian. E non era bastata la disapprovazione della sorella minore a convincere Kim a desistere dalle iniezioni. Anzi l’attrice aveva anche rifiutato la crema anestetizzante, asserendo di avere un’alta tolleranza al dolore.

Ma forse non era altrettanto tollerante ai lividi che le sono comparsi dopo il trattamento: «Ho avuto qualche ecchimosi intorno agli occhi dopo la procedura. In nessun modo è stata colpa del dottor Kassabian, anzi mi aveva messo in guardia circa gli effetti collaterali, come tutti i buoni chirurghi fanno, ma dato che questa era la prima volta che facevo una cosa del genere, sono andata fuori di testa nell'episodio, quando ho notato le ecchimosi» ha svelato lei stessa sul proprio sito personale.

Da qui il pentimento: « Il botox non era necessario per me a questa età. Io non sono contro il botox, e non giudicherei mai nessuno di chi si fa qualsiasi tipo di intervento chirurgico o non chirurgico, ma credo che quando si è giovani ci sono altri modi per curare la pelle» ha aggiunto.

Non ci aveva pensato prima, evidentemente, ma ora non ha dubbi e così consiglia a tutte le sue fan: «Ricordate, se avete intenzione di sottoporvi a qualsiasi intervento estetico, assicuratevi di essere ben informati su tutti gli effetti collaterali. Non si può mai essere troppo sicuri».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti