Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Integratori vitaminici, Donne, Salute del cuore

di
Pubblicato il: 04-10-2010
Sanihelp.it - Le donne che assumono integratori vitaminici, che non soffrono di disturbi cardiovascolari, hanno meno probabilità di avere un attacco cardiaco: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Karolinska Institutet di Stoccolma e pubblicato sulla rivista The American Journal of Clinical Nutrition.

Le donne che hanno già problematiche cardiovascolari anche se assumono regolarmente integratori vitaminici non vedono diminuire le probabilità di attacco cardiaco e dunque i ricercatori si chiedono se davvero sono i preparati multivitaminici ad avere un effetto protettivo sul cuore.
In generale le persone che assumono con regolarità integratori vitaminici sono persone che più delle altre hanno a cuore la loro salute, perciò di solito non fumano, hanno un’alimentazione equilibrata e svolgono regolarmente esercizio fisico.
Gli autori di questo studio hanno esaminato i dati relativi 31671 donne senza alcun problema cardiovascolare e di 2262 donne con problemi cardiovascolari: le donne oggetto di studio sono state seguite per 10 anni, avevano un’età compresa fra i 49 e gli 83 anni e circa il 60% di ogni gruppo assumeva integratori alimentari.

Dopo 10 anni si è visto che le donne senza cardiopatia che assumevano già da anni integratori vitaminici avevano meno probabilità di avere un attacco cardiaco rispetto alle donne non cardiopatiche, ma che non assumevano integratori vitaminici.
Le donne cardiopatiche incluse in questo studio sia che assumessero integratori vitaminici che non nei 10 anni di studio hanno evidenziato, all’incirca, la stessa probabilità di avere un attacco cardiaco.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti