Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

C'è un nesso fra perdita dell'udito e malattia renale

di
Pubblicato il: 05-10-2010
Sanihelp.it - Le persone affette da patologie renali di tipo moderato possono evidenziare problemi uditivi: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Sidney Medical School in Australia e pubblicato sulla rivista American Journal of Kidney Disease.

Nello studio in questione si è visto che il 54% delle persone affette da una lieve patologia renale evidenziavano una qualche perdita dell’udito, mentre il 30% soffriva di una grave perdita dell’udito.
Lo studio non dimostra che sia la patologia renale a determinare la perdita di udito, ma semplicemente che esiste un nesso fra patologia renale e perdita dell’udito.

I risultati di questo studio, quindi, suggeriscono a tutte le persone che soffrono di problemi renali di sottoporsi ai test per l’efficienza uditiva in modo da prevenire danni che possono diventare gravi con il trascorrere del tempo; è necessario precisare che alcuni dei farmaci usati nell’insufficienza renale nel tempo possono, talvolta,  danneggiare l’udito.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti