Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uomini

Origine genetica per l'infertilità maschile

di
Pubblicato il: 05-10-2010

Per lui mettere al mondo un figlio è impossibile? Potrebbe dipendere da una mutazione genetica: è l'ultima scoperta a livello internazionale.

Origine genetica per l'infertilità maschile © Photos.com Sanihelp.it - Per concepire un figlio a volte non basta tutta la buona volontà di questo mondo: ci sono situazioni in cui è la natura stessa a renderlo impossibile. Un problema che non guarda in faccia al sesso e può riguarda sia l’uomo sia la donna.

Per quanto riguarda l’infertilità maschile, essa può dipendere da vari fattori: per esempio possono entrare in gioco malformazioni congenite oppure fattori che influiscono negativamente sulla produzione degli spermatozoi (come il contatto prolungato dei testicoli con fonti di calore) o, ancora, lesioni traumatiche che alterano le vie spermatiche. Ma esistono anche casi per così dire misteriosi, cioè per i quali le cause sono considerate ignote. Per lo meno fino ad oggi.

Un gruppo di studiosi dell’Istituto Pasteur di Parigi e dell’University College di Londra, infatti, potrebbero aver trovato la chiave di lettura di queste forme di infertilità misteriose: sarebbero causate da un difetto genetico. I ricercatori sono giunti a questa conclusione con uno studio, pubblicato sulla rivista scientifica American Journal of Human Genetics, che ha analizzato lo sperma di 315 uomini apparentemente sani, ma tutti affetti da infertilità.

In 7 di questi uomini gli scienziati hanno individuato alcune particolari mutazioni genetiche a carico del gene NR5A1 . Una mutazione che, a sua volta, causa alterazioni dei livelli ormonali. Il gene in questione, infatti, è implicato nello sviluppo sessuale e in particolare in quello dei testicoli. «La nostra conclusione è che in circa il 4% dei casi di infertilità misteriosi sia coinvolto il gene NR5A1» spiegano in una nota i ricercatori. «Ma questo potrebbe essere solo la prima di una serie di cause genetiche ancora da individuare».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AGI

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti