Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Palmari e carrelli-robot: la tecnologia arriva in corsia

di
Pubblicato il: 07-10-2010
Sanihelp.it - Informatizzare l’intero percorso della prescrizione del farmaco in ospedale grazie al collegamento tra un palmare, il braccialetto del paziente, il carrello automatizzato dei medicinali e il laboratorio di preparazione: in questo modo il farmacista può tenere sotto controllo ogni prescrizione e collaborare con il medico al letto del paziente suggerendogli dosaggi, indicazioni, incompatibilità, effetti collaterali. Inoltre la tracciabilità consente non solo di associare infallibilmente la corretta terapia al malato cui è destinata, ma anche di studiare se e quanto è risultata efficace.

È la proposta della Società Italiana Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie (SIFO). «La prescrizione completamente informatizzata è un sistema di sicurezza ottimale – spiega Laura Fabrizio, presidente SIFO – Negli Usa un software blocca l’erogazione del farmaco quando riscontra potenziali interazioni e in tre anni di sperimentazione ha ridotto del 20% l'uso inappropriato dei medicinali. Ci auguriamo che analoghi sistemi vengano adottati al più presto anche nel nostro Paese».

Ma la tecnologia non basta, resta il bisogno di arricchire l’assistenza al malato con risorse umane mirate, fra queste, quella del farmacista clinico che svolge la sua attività in corsia. Esperienze condotte in Italia hanno dimostrato un risparmio di oltre il 40% sulla spesa farmaceutica e una diminuzione di oltre il 70% degli errori nelle terapie farmacologiche, nei reparti dove c’è la presenza del farmacista.
In Italia i primi 10 farmacisti in corsia, formati in un Programma promosso dal Ministero, sono al lavoro da luglio e i risultati della sperimentazione saranno pronti a marzo 2011.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SIFO

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti