Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Campagna di prevenzione delle rughe

Prime rughe? Fai un check up gratis

di
Pubblicato il: 12-10-2010

Da questa settimana fino a fine novembre è possibile avere un consulto gratuito da medici specialisti sullo stato di salute della propria pelle e i consigli per prevenire e trattare le prime rughe.

Prime rughe? Fai un check up gratis © Photos.com Sanihelp.it - L’invecchiamento precoce della pelle si può prevenire. Per insistere su questo messaggio l’Associazione Internazionale Tema Medicina presenta una nuova iniziativa dedicata alla salute e alla bellezza delle donne: la Campagna Prevenzione Rughe 2010.

La cute, invecchiando a causa della perdita di elasticità, non è più in grado di rispondere alle sollecitazioni meccaniche (trazione, tensione) indotte dalla contrazione dei muscoli e dalla forza di gravità. La pelle perde quindi la capacità di tornare al suo stato originale dopo essere stata deformata.

Questa situazione è dovuta a elementi non modificabili, cioè il passare del tempo e i fattori genetici ereditati (cronoinvecchiamento), ma anche modificabili, quindi prevenibili, come un’ eccessiva e non protetta esposizione solare (fotoinvecchiamento) e abitudini di vita scorrette (abuso di alcol, fumo, alimentazione non adeguata ecc.).
Le radiazioni solari, in particolare, favoriscono la formazione di radicali liberi, i quali danneggiano le membrane cellulari, l’acido ialuronico, il collagene e l’elastina, che svolgono un ruolo fondamentale per l’elasticità cutanea (danno ossidativo).

La prevenzione quindi è fondamentale: esporsi al sole con moderazione e proteggendosi adeguatamente, seguire una dieta equilibrata e uno stile di vita sano sono le prime regole per avere una pelle sempre giovane. E per prevenire e/o trattare le rughe e il rilassamento cutaneo, tra i tanti trattamenti proposti ve ne sono due consigliabili sia preventivamente sia quando la pelle presenta rughe e perdita di tono.

La prima è la tecnologia Icoone, che effettua la multi-micro-stimolazione alveolare tramite l’uso di particolari rulli che delicatamente agiscono su viso, collo e décolleté. L’azione avviene attraverso tante piccole micro-aspirazioni frazionate che stimolano il tessuto connettivo.

La seconda è rappresentata da particolari formulazioni di acido ialuronico: filler e rivitalizzanti. Il filler ha un’azione riempitiva: nel caso di rughe già formate, viene iniettato sotto di esse in modo da sollevarne il fondo e quindi distenderle. Il rivitalizzante ha azione restitutiva, con notevoli capacità idratanti e di stimolo alla produzione di nuovo collagene.

Per avere maggiori informazioni sull’invecchiamento della pelle, su come prevenire la formazione delle rughe e sui trattamenti consigliati, a partire dall’11 ottobre fino a fine novembre i centri medici aderenti alla Campagna Prevenzione Rughe 2010 (medici professionisti altamente qualificati ed esperti in medicina estetica) presenti in tutto il territorio nazionale saranno a disposizione per un primo consulto gratuito relativo al trattamento e alla prevenzione delle rughe.

Per usufruire di questa opportunità, si deve scaricare il coupon da presentare al centro medico attraverso il sito www.prevenzionerughe.it o rivolgersi al numero verde 800 913 209. Chi desidera, può portare una foto di quando era giovane: in questo modo il medico avrà maggiori informazioni per valutare l’evoluzione del viso negli anni e suggerire i trattamenti più idonei.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Associazione Internazionale Tema Medicina

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti