Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Psicologia

Max Pezzali ha sconfitto l'ansia

di
Pubblicato il: 12-10-2010

Grazie alla psicoterapia breve dell'Instant therapy il celebre cantante è riuscito a superare i problemi di ansia e di stress che lo attanagliavano.

Max Pezzali ha sconfitto l'ansia © Rete Sanihelp.it - Artisti anime tormentate? Forse sì, ma se questo può aiutarli nelle loro creazioni, nella vita di tutti giorni troppi tormenti, ansie e stress possono rappresentare un vero e proprio problema. Saperlo riconoscere e affrontare è il primo passo per ritrovare la serenità. E questo è stato il percorso di Max Pezzali.

«Chi fa il mio mestiere è abituato in qualche modo ad avere a che fare con l'ansia: le storie di anime tormentate hanno una poetica indubbiamente più intensa di quella di chi è emotivamente e relazionalmente appagato. Però le canzoni sono canzoni, la vita reale ha bisogno di serenità. Ed io nel mio privato voglio vivere sereno». Proprio con queste parole il celebre cantautore ha raccontato, nel corso della presentazione del volume Instant Therapy, come affrontare ansia e stress in cinque mosse, di cui ha firmato la prefazione, il suo bisogno di dire basta a questo genere di problemi.

Problemi non gravi, ma che non vanno sottovalutati: «Lo stress altera la produzione di sostanze chimiche come il cortisolo, la proteina c-reattiva, l’interleuchina 6, che, se non mantenute a livelli di equilibrio, producono effetti dannosi sulle difese immunitarie e creano le basi per l’insorgere di malattie anche di grande importanza. Uno stato di continua tensione provoca ansia e paura che, se non arginate, diventano patologiche» spiega la dottoressa Paola Vinciguerra, psicoterapeuta, presidente dell’Eurodap, Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico nonché autrice del volume già citato.

Contro l’ansia non basta prendere coscienza della necessità di migliorare la propria vita, come spiega bene lo stesso Pezzali: «Bisogna fare di più. Bisogna imparare a conoscere e gestire davvero lo stress. È la condizione necessaria per sopravvivere a questi meravigliosi ma complicati Tempi Moderni». E per farlo il cantante ha scelto proprio l’Instant therapy: una psicoterapia breve approdata da poco in Italia e usata appunto per curare le patologie meno serie, anzi per fare vera e propria prevenzione a livello psicologico. «Bisogna lavorare su se stessi. L'Instant Therapy mostra come farlo passo dopo passo, giorno dopo giorno, con ineccepibile rigore scientifico e con autentica passione» testimonia il cantante.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti