Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Epilessia e fertilità nelle donne

di
Pubblicato il: 12-10-2010
Sanihelp.it - Le donne epilettiche,  soprattutto quelle che a causa della loro patologia di base assumono numerosi farmaci per controllarla sono poco fertili e quindi restano incinta con più difficoltà: è quanto sostiene uno studio condotto presso la Columbia University Medical Center di New York e pubblicato sulla rivista Neurology.

I ricercatori hanno seguito 375 donne e le hanno seguite da 3 a 10 anni e hanno scoperto che più farmaci assumono per controllare l’epilessia maggiore è la probabilità che abbiano difficoltà nel concepire.
I ginecologi, quindi, dovrebbero avvertire le loro pazienti epilettiche che per loro il concepimento può essere più difficoltoso: in particolare sembra essere più difficile per le donne che a causa dell’epilessia assumono fenobarbitale; questo farmaco infatti, agisce a livello epatico dove induce tutta una serie di enzimi che possono alterare il normale metabolismo di alcuni ormoni coinvolti nel concepimento.

Poter ridurre il numero di farmaci assunti per l’epilessia prima del concepimento e durante la gravidanza aiuta anche a ridurre il rischio di malformazioni durante la gestazione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti