Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un cagnolino contro le allergie

di
Pubblicato il: 14-10-2010
Sanihelp.it - I bambini con storia familiare di allergia corrono meno rischi di sviluppare eczema se dalla prima infanzia vivono insieme ad un cane: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’Ohio's University of Cincinnati College of Medicine e pubblicato sulla rivista Journal of Pediatrics.

Altri studi hanno evidenziato come invece, le allergie dei bambini possono peggiorare quando in casa si vive con un gatto, solo però se i bambini sono sensibili agli allergeni del gatto.
Gli autori di questo studio hanno seguito 636 bambini per un lungo periodo; tutti i bambini inclusi nello studio avevano un elevato rischio di sviluppare una qualche forma allergica perché avevano almeno un genitore asmatico, con eczema o con rinite allergica. Prima che i bambini festeggiassero il loro primo compleanno i ricercatori sono stati nelle loro case a raccogliere campioni di polvere dopodiché i bambini sono stati sottoposti a numerosi test allergici.

All’età di 4 anni ben il 14% dei bambini campione hanno evidenziato eczema, ma la percentuale di eczema riscontrabile è stata più bassa nei bambini che in casa hanno sempre avuto un cane.
Solo questo studio, però, è poco esaustivo per dare indicazione ai genitori se sia meglio tenere in casa un cane piuttosto che un gatto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti