Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gli omega-3 non prevengono la depressione post parto

di
Pubblicato il: 21-10-2010
Sanihelp.it - Assumere integratori a base di ω-3 durante la gravidanza non aiuta ad abbassare il rischio di depressione post parto: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Women’s and children’s Hospital in Australia e pubblicato sulla rivista JAMA (Journal of the American Medical Association).

Le più moderne linee guida sull’alimentazione in gravidanza raccomandano un’assunzione quotidiana di 200 mg di DHA (acido docosaesaenoico) perché livelli ottimali di ω-3 in gravidanza consentono uno sviluppo cerebrale ottimale del feto.
Gli autori di questo studio hanno somministrato supplementi a base di DHA a 2000 donne, ma a fine studio il 10% del campione iniziale ha evidenziato i sintomi della depressione post parto.

Durante la gravidanza livelli ottimali di DHA si dovrebbero mantenere grazie ad una dieta ricca di trote e salmone, ma l’assunzione di integratori a base di DHA scongiura il rischio di intossicazione da mercurio perché, purtroppo, spesso il pesce è inquinato da questo metallo.
Assumere integratori a base di DHA è del tutto sicuro per la salute delle neo mamme e abbassa il rischio di parto prematuro.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti