Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Colon-retto: le statine non riducono il rischio

di
Pubblicato il: 18-11-2010
Sanihelp.it - L'uso delle statine non allontana il rischio di insorgenza di tumore del colon-retto nelle donne in post-menopausa. A sostenerlo è uno studio di un team di ricercatori della Wayne State University in uno studio presentato all'annuale Frontiers in Cancer Prevention Research Conference dell'American Association for Cancer Research.

Michael S. Simon
che ha partecipato allo studio precisa: «I risultati del nostro studio sono in linea con la maggior parte della letteratura e suggeriscono che non c'è alcuna riduzione significativa del rischio di cancro del colon-retto tra gli utilizzatori delle statine».

I ricercatori hanno preso in esame i dati raccolti nell'ambito del Women's Health Initiative: uno studio che ha coinvolto 159.219 donne in postmenopausa tra i 50 e i 79 anni. Tra queste ci sono stati 2.000 casi di tumore al colon-retto identificati durante una media di dieci anni di follow-up.

Nello studio è stato anche tenuto conto dell'uso delle statine: circa l'8% delle donne ha dichiarato di assumerle. Il confronto dei dati ha consentito di registrare come il tasso annuale dei casi di questo tumore non differiscano tra le donne che assumono statine e quelle che non lo fanno. Non è stato inoltre individuato alcun legame tra il rischio di sviluppare il cancro al colon-retto e la durata dell'assunzione di statine, il tipo di statina, la potenza della statina o impiego di altri farmaci ipolipemizzanti.




FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti