Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il fumo in gravidanza accelera l'entrata nella pubertà

di
Pubblicato il: 06-12-2010
Sanihelp.it - Le figlie di donne che hanno fumato molto in gravidanza entrano prima nella pubertà, hanno cioè la prima mestruazione mediamente prima delle ragazze figlie di donne che in gravidanza non hanno fumato: è quanto sostiene uno studio condotto presso l'Università della California  e pubblicato sulla rivista Human Reproduction.

Secondo questo studio le ragazze nate da donne che in gravidanza fumavano più di 10 sigarette al giorno hanno la prima mestruazione 5-6 mesi prima delle figlie di donne che non hanno mai fumato.
Mestruazioni troppe precoci, in genere prima dei 12 anni, sono state relazionate, da altri studi, con problemi di salute nell’età adulta come asma, problemi cardiaci e tumore al seno.
Prima arrivano le mestruazioni, inoltre, prima può iniziare la vita sessuale delle adolescenti e spesso mestruazioni troppe precoci si accompagnano ad abuso di alcol e droga.
In che modo il fumo riesca a condizionare la data della prima mestruazione non è ancora chiaro, ma sicuramente questo è un ulteriore motivo per smettere di fumare durante la gravidanza.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti