Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I cereali non zuccherati per la salute dei bambini

di
Pubblicato il: 15-12-2010
Sanihelp.it - I bambini che fanno colazione con i cereali zuccherini consumano, durante l'arco della giornata, il doppio dello zucchero che consumano i bambini che invece mangiano cereali meno zuccherini: è quanto sostiene uno studio condotto presso l'università di Yale e pubblicato sulla rivista Pediatrics.

Lo studio ha evidenziato come i bambini che mangiano al mattino cereali dal basso contenuto zuccherino non solo consumano meno zucchero raffinato, ma mangiano anche più frutta.
Troppo zucchero fa male perchè contribuisce all'obesità, all'ipertensione e ai problemi cardiovascolari: non a caso l'American Hearth Association raccomanda alle donne di non consumare più di 25 g di zucchero al giorno e gli uomini non più di 37,5.
Gli autori di questo studio hanno seguito 91 bambini di età compresa frai 5 e i 12 anni e hanno scoperto che i bambini  sono soddisfatti sia dopo una colazione a base di cereali zuccherini che non; ovvero  mangiano volentieri i cereali anche se hanno un basso contenuto   di zucchero.

Latte e cereali sono un'ottima colazione: se proprio il bambino non gradisce i cereali poco zuccherini meglio aggiunegere un cucchiai no da caffè di zucchero piuttosto che optare per cereali con un maggiore contenuto di zucchero.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti