Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore: più alto rischio di infezioni alimentari

di
Pubblicato il: 21-12-2010
Sanihelp.it - La Health Protection Agency britannica sottolinea come le raccomandazioni sul cibo per le donne in gravidanza andrebbero estese ai malati di tumore, specie se in terapia. L'appello arriva dopo uno studio sull'incidenza delle infezioni dal batterio listeria sui malati, che ha mostrato una probabilità cinque volte maggiore.

Questo batterio si annida nei formaggi molli, negli insaccati e nei patè, crea un'infezione rara ma molto grave (soprattutto in chi ha il sistema immunitario compromesso), che può provocare aborto spontaneo nelle donne in gravidanza ma anche meningite.

Martin Ledwick, uno degli autori, spiega: «I risultati della ricerca suggeriscono che almeno i pazienti che stanno seguendo la chemioterapia dovrebbero evitare le infezioni dovute al cibo, ma probabilmente l'invito andrebbe esteso a tutti i malati di tumore, anche perché non si sa come i trattamenti per l'infezione interferiscano con la malattia».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti