Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Quale tipo di dieta protegge dall'asma?

di
Pubblicato il: 11-01-2011
Sanihelp.it - La deficienza di alcuni nutrienti nella dieta dei genitori potrebbe influenzare lo sviluppo dell’asma nei figli: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università di Aberdeen in Inghilterra e pubblicato sulla rivista Journal of Allergy and Clinical Immunology.

Gli autori di questo studio hanno revisionato 62 studi che hanno indagato la relazione fra dieta e asma: le donne che durante la gravidanza assumono cibi ricchi di vitamina E e vitamina D vedono ridursi del 30-40% la probabilità di avere figli asmatici.
Anche seguire la dieta mediterranea durante la gravidanza, preferire quindi frutta, verdura, pesce e condire con olio extra vergine d’oliva taglia dell’80% il rischio asma.

I ricercatori invece, non hanno scoperto alcuna relazione fra assunzione di vitamina C o selenio e sviluppo dell’asma.
I risultati di questo studio, però, sono troppo sommari per fornire delle indicazioni valide in generale durante la gravidanza da dare alle donne in dolce attesa al fine di ridurre il rischio asma nei loro nascituri.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti