Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Identificato il gene che genera il battito del cuore

di
Pubblicato il: 25-01-2011
Sanihelp.it - Un’équipe dell’Università degli Studi di Milano ha individuato nel gene Hcn4 l'elemento responsabile dell'attività spontanea del cuore e il regolatore della frequenza cardiaca.

La ricerca, pubblicata dal gruppo di Dario DiFrancesco, direttore del PaceLab, Laboratorio di Fisiologia Molecolare e Neurobiologia dell’Università di Milano, sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences USA, dimostra per la prima volta che il battito del cuore è regolato in modo diretto da una proteina codificata dal gene Hcn4, che funge da canale ionico, chiamato canale funny o canale del pacemaker.
La presenza dei canali funny nelle cellule autoritmiche cardiache è essenziale per la generazione dell'attività spontanea e per la modulazione della frequenza.

Lo studio è basato sulla generazione di topi geneticamente modificati, in cui la disattivazione del gene Hcn4 nel cuore porta a una diminuzione della frequenza. Il rallentamento del cuore è proporzionato alla quantità di proteine-canale rimosse dalla membrana cellulare. Il lavoro dimostra che il canale funny controlla direttamente la frequenza cardiaca, ed è indispensabile per la sopravvivenza.

Lo studio apre prospettive di evidente interesse clinico. Il controllo della frequenza cardiaca è un aspetto fondamentale di diverse terapie antiaritmiche. La dimostrazione che i canali funny sono i determinanti dell'attività pacemaker cardiaca implica la possibilità di intervenire specificamente sul meccanismo del controllo del cronotropismo senza effetti collaterali nocivi.

Alcuni risultati preliminari in letteratura dimostrano in effetti che le molecole bloccanti i canali funny, in particolare l'ivabradina, hanno azione antiaritmica, nonostante questi risultati debbano essere confermati da studi più completi e dettagliati.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
UniversitÓ degli Studi di Milano

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti