Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Frutta e verdura per ridurre il rischio cardiovascolare

di
Pubblicato il: 24-01-2011
Sanihelp.it - Ricercatori dell’Università di Oxford hanno analizzato i dati provenienti dall’ European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition (EPIC)-Hearth Study, uno studio che ha coinvolto 31307 fra uomini e donne di 8 paesi Europei.

I ricercatori hanno così scoperto che le persone che consumano 8 porzioni di frutta e verdura al giorno vedono diminuire del 22% il loro rischio di morire a causa di patologie cardiovascolari rispetto alle persone che consumano meno di 3 porzioni al giorno di frutta e verdura.
Le persone coinvolte in questo studio sono state seguite in media per 8,4 anni e in questo lasso temporale 1636 sono morte per ischemia cardiaca.

Per quale motivo chi consuma molta frutta e verdura è più al riparo degli eventi cardiovascolari?
Forse per l’elevato contenuto in antiossidanti di frutta e verdura?
Secondo i ricercatori non sono gli antiossidanti a fare la differenza, quanto piuttosto è la scelta di uno stile di vita sano, che comprende quindi anche un elevato consumo di frutta e verdura a garantire un migliore stato di salute.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Heartwire

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti