Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il 14% degli italiani porta la dentiera

Un sorriso senza età

di
Pubblicato il: 29-03-2011

Al via una campagna sulla corretta igiene orale degli over55 portatori di protesi: controlli gratuiti e consigli su come avere un sorriso perfetto a ogni età.

Un sorriso senza età © Photos.com Sanihelp.it - Gli italiani che oggi portano la dentiera sono circa il 14%, soprattutto donne. Molti di loro, però, tendono a trascurare la loro igiene orale, sottovalutando l’impatto che denti non curati possono avere nella vita quotidiana. Una bocca in cattivo stato infatti riduce l’autostima, comporta un freno all’espressione mimica e può minare le relazioni sociali.

È importante quindi non abbassare la guardia e richiamare l’attenzione su alcune semplici norme che consentono di mantenere una bocca sana e a prova di sorriso.

«È importante innanzitutto il controllo periodico dal dentista - afferma Pierluigi Delogu, presidente di AIO, Associazione Italiana Odontoiatri - In questo modo si possono valutare la salute della bocca e la condizione della protesi. Una bocca non curata inoltre si associa a un maggior rischio di infarto miocardico, e se l’individuo soffre anche di diabete, le probabilità di conseguenze negative possono aumentare. Non ultimo con un controllo periodico si possono intercettare eventuali lesioni precancerose che, se trascurate, possono esitare in patologie ben più gravi».

In secondo luogo bisogna seguire una scrupolosa igiene orale: mantenere pulita la dentiera è il fondamento di un sorriso genuino e di un alito gradevole, ma non meno importanti sono la protezione delle gengive, esposte alla placca batterica, e la corretta applicazione dell’adesivo per evitare infiltrazioni di cibo.

Ecco quattro regole generali:

1. Massaggio quotidiano di gengive, palato, lingua e guance con uno spazzolino da denti morbido, per favorire l’irrigazione sanguigna.
2. Utilizzo di un collutorio che, oltre a rinfrescare l’alito, contribuisce a rimuovere detriti di cibo e placca batterica, creando nella bocca una barriera protettiva contro i batteri.
3. Pulizia accurata della dentiera con opportune compresse igienizzanti.
4. Applicazione di un adesivo per protesi, che migliora il contatto con la gengiva, rende la masticazione più naturale e conferisce maggiore comfort nel parlare anche se la dentiera ha una buona vestizione.

Da ricordare anche che il farmacista è il professionista ideale in grado di dare suggerimenti qualificati per la cura e il trattamento della dentiera. Altresì è fondamentale seguire un’alimentazione completa ed equilibrata per mantenere il benessere e le difese dell’organismo.

Per sensibilizzare i cittadini sui problemi legati a una scarsa igiene orale e al tempo stesso educare i portatori di protesi sul corretto ciclo d’uso AIO e Kukident hanno dato vita alla campagna Sorriso senza età: l’obiettivo dell’iniziativa, rivolta agli over 55 portatori di protesi dentali e valida fino al 30 maggio 2011, è quello di promuovere la salute della bocca attraverso visite gratuite e iniziative di informazione.

Per ulteriori informazioni sugli studi dentistici che aderiscono all’iniziativa, consulare il sito www.kukident.it o chiamare il numero 06-54880513.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Kukident e AIO

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti