Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donne

Cuore infranto, dieci consigli

di
Pubblicato il: 08-03-2011

Monica Amarini Colosimo, autrice di Donne che ritrovano il cuore, suggerisce un decalogo di consigli dedicati a chi si trova in un momento di crisi sentimentale.

Cuore infranto, dieci consigli © Photos.com Sanihelp.it - Monica Amarini Colosimo, autrice per edizioni Red di Donne che ritrovano il cuore, ci fornisce qualche utile spunto per coccolare il cuore e provare a ricostruire la propria vita affettiva, ritrovando le giuste energie. Gli spunti sono frutto della ricerca personale dell'autrice e il libro è il risultato del lavoro svolto in anni di ricerca con centinaia di persone. Ecco un assaggio di ciò che si può fare per rinascere partendo da una condizione fondamentale: quel che serve è ritrovare innanzitutto stima e amore per sé.

1. Per dare nuova vita alla dea che vive in te puoi fare un gioco e regalarti un bagno da regina. È molto semplice: prepara la vasca mettendoci dentro tutte le pietre preziose e i gioielli che hai in casa. Se vuoi, spruzzaci del profumo e cospargi l'acqua di petali di fiori. Accendi anche un incenso e una candela e poi immergiti. Quando sei dentro respira e dì a te stessa questa frase: «Possa ogni dolore sciogliersi in quest'acqua. Per ogni lacrima venga un nuovo sorriso». Credici, ti sembrerà strano, ma è un modo per ammettere a te stessa che rinascere dipende solo da te.

2. Concediti sempre dei momenti in cui dedicarti tutta la cura di cui sei capace: fai passeggiate nella natura, regalati coccole a profusione, fatti dei regali, visita amici con cui puoi fare delle sane chiacchiere, esprimi tutta la creatività che puoi. E compra delle primule per ricordarti che la primavera (anche quella dentro di te) è alle porte!

3. Scrivi, confida ai fogli i tuoi sentimenti e le tue emozioni. Regalati del tempo per te stessa, per capire quel che puoi o devi lasciare andare. Ecco un semplice esercizio per questo momento: scrivi una lettera agli amori della tua vita. Agli uomini (o all’uomo) che hai amato. Dì loro che avranno comunque un posto nel tuo cuore. Ma lasciali andare e chiedi loro di lasciare libera te!

4. Danzare è molto utile quando si ha il cuore a pezzi. Balla da sola: metti una musica solo per te, nella tua stanza. Lasciala entrare nel corpo, fa' che ti scuota il sangue. Come fosse un profumo, inalane le note. Chiedi alla musica di sciogliere tutte le tue tensioni.

5. Usa la visualizzazione creativa per sostituire le immagini mentali negative con idee nuove e più amorevoli. La tua vita non finisce ora, ma comincia! Visualizza la tua tana delle coccole, come quando eri piccola. Un posto protetto, non importa che esista davvero o sia solo nella tua immaginazione. Crealo e vacci ogni volta che senti il bisogno di sentirti sicura.

6. Non dissipare la poca energia che hai in questo momento (è sempre così quando un amore finisce) immaginando subito che arrivi qualcun altro a salvarti. Smetti di scappare dal presente, anche se è duro. Trova adesso il tuo modo per piacerti e per essere contenta di te. Ricordati che è dal vuoto, dal caos, dal nulla che nascono le nuove forme. Ricordati di dirti molto spesso queste parole: «Io ho fiducia nella vita e nella mia rinascita».

7. Approfitta di questo momento per fare le grandi pulizie nella tua casa interiore. Indaga dentro di te. Chiediti qual è il vero motivo del tuo dolore: magari sei risentita, arrabbiata, delusa, scoraggiata. Ma è per questo che stai male! Non chiamarlo amore! L'amore non è dolore. 

8. Ci sono momenti in cui lo svuotamento è necessario e la resistenza viene messa alla prova. Ricordati bene queste regole d'oro: abbi il coraggio di andare avanti. Custodisci il segreto delle Grandi Madri Sagge: quello che da sempre vuole dire alle donne che loro sanno come cambiare pelle.

9. Trova il tuo Clan delle donne: un cerchio di sorelle a cui far riferimento in questo periodo e con cui essere te stessa. Iscriviti a qualche iniziativa dove sai che ci sono donne: gruppi di pittura, ricamo, ginnastiche rosa. Lascia che sia uno spazio di trasformazione e condivisione al femminile. Io stessa conducendo da anni gruppi di questo tipo e vedo quando benefica sia la condivisione autentica e il contatto delle donne per e fra loro. Fidati della sorellanza!

10. E infine il consiglio più utile di tutti e il più difficile da praticare: cerca di non giudicare, di non incolpare nessuno, nemmeno te stessa. Ogni volta che senti la tentazione di lamentarti e di giudicare o giudicarti respira profondamente. Chiedi alla vita la forza di trasformare in oro tutto il piombo che ancora appesantisce il tuo cuore: un nuovo volo ti attende. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Monica Amarini Colosimo

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti