Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Perdita di peso e depressione

di
Pubblicato il: 09-03-2011
Sanihelp.it - Le persone obese che per perdere peso intraprendono un percorso che preveda esercizio fisico e dieta ipocalorica a fine trattamento sono di solito meno depresse: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università della Pennsylvania e pubblicato sulla rivista International Journal of Obesity.

L’obesità, purtroppo, è una condizione che spesso comporta depressione: a volte sono anche i farmaci che si usano per ottenere il calo ponderale che determinano depressione e ideazione suicida e spesso i farmaci antidepressivi determinano incremento ponderale.
Gli autori di questo studio hanno valutato 31 lavori fatti in precedenza per valutare come l’entrata in un programma strutturato per la perdita del peso può incidere sui sintomi depressivi.
I ricercatori hanno così potuto notare che tutte le persone obese entrate in un programma di calo ponderale basato solo sull’attività sportiva e sulla dieta ipocalorica, ma non sull’uso dei farmaci hanno mostrato un miglioramento nel loro umore.

Servono però ulteriori studi per chiarire come e perché il calo ponderale incida in maniera così evidente sulla depressione


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti