Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Autostima in crescita con un profilo Facebook

di
Pubblicato il: 10-03-2011
Sanihelp.it - Se così fosse le persone con bassa autostima dovrebbero essere davvero poche, vista la diffusione del social network, ma l'affermazione arriva da uno studio della statunitense Cornell University, pubblicato su Cyberpsychology, Behavior and Social Networking. Secondo la ricerca i social network permettono di filtrare i lati peggiori della personalità di ciascuno, lasciando in luce solo i pregi e favorendo così una migliore relazione con se stessi.

Jeffrey Hancock e Amy Gonzales hanno conivolto 63 studenti universitari dividendoli in tre gruppi: i membri del primo gruppo potevano giocare e aggiornare i profili Facebook, quelli del secondo gruppo avevano la possibilità di interagire con il social network solo per una parte del tempo loro concesso e il terzo gruppo non aveva alcun accesso a Internet

I ragazzi sono stati poi sottoposti a un questionario per la misurazione del livello di autostima: gli studenti che avevano potuto utilizzare Facebook durante l'esperimento avevano una più alta stima di sé rispetto agli studenti i cui computer erano stati spenti e anche rispetto ai coetanei che avevano potuto interagire con il social network solo per una parte del tempo. I ragazzi che avevano potuto modificare il loro profilo durante l'esperimento hanno fatto registrare i livelli maggiori di autostima.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti