Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il caffè per abbassare il rischio ictus

di
Pubblicato il: 14-03-2011
Sanihelp.it - Le donne che bevono ogni giorno una o più tazze di caffè hanno meno probabilità di avere un ictus rispetto alle donne che non consumano affatto caffè o lo bevono saltuariamente: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Karolinska Institute di Stoccolma e pubblicato sulla rivista Stroke.

Gli autori dello studio hanno raccolto i dati relativi a 34670 donne di età compresa fra i 49 e gli 83 anni e hanno visto come le donne abituate a bere una o più tazze di caffè ogni giorno hanno una percentuale di rischio inferiore del 22-25% di avere un ictus rispetto alle donne che non bevono caffè.
I ricercatori hanno anche visto che la riduzione del rischio ictus resta la stessa anche per le donne che bevono d’abitudine più di 5 tazze di caffè al giorno.
Secondo gli autori dello studio il caffè riduce il rischio ictus perché migliora la sensibilità all’insulina e diminuisce l'infiammazione; altri studiosi, però, hanno obiettato che l’ictus è dovuto soprattutto ad una pressione arteriosa alta e non controllata e quindi il caffè che può alzare la pressione può aumentare il rischio ictus.

L’ipertensione arteriosa quando c’è, va curata con opportuno trattamento farmacologico e con tutti i possibili accorgimenti dietetici, ma una volta regolata non è certo il caffè a deregolarla nuovamente.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti