Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La salute di fido e micio

Le piante nocive per la loro salute

di
Pubblicato il: 15-03-2011

Non sempre utilizzare piante e fiori per migliorare il lato estetico delle nostre case risulta essere una scelta felice se si condivide l'appartamento con un animale. Scopriamo insieme perché.

Le piante nocive per la loro salute © Photos.com Sanihelp.it - Non tutti sanno che alcune delle piante che spesso vengono utilizzate per ornare appartamenti, terrazzi e/o balconi rappresentano un pericolo per la salute dei nostri amici a quattro zampe.

Molte sono tossiche, qualcuna addirittura letale, o comunque può generare effetti gravi anche se ingerita in bassa quantità.

L’AIDAA, Associazione Italiana in Difesa di Animali e Ambiente, ha stilato una lista utile a individuare le principali piante nocive per la salute di fido e micio e i possibili effetti collaterali nel caso di ingestione.

Lorenzo Croce, presidente dell’Associazione, ha dichiarato: «Questo elenco di piante da casa tossiche per micio e fido vuole essere uno strumento a disposizione di tutte quelle persone che devono scegliere le piante ornamentali di casa. Giusto pensare alle nostre allergie o al buon gusto dell’arredamento, ma se in casa abbiamo micio e fido allora è importante tenere presenti questi piccoli consigli in modo da evitare anche a loro danni alla salute molto spesso irreparabili».

Di seguito riportiamo i nomi delle piante e dei fiori più nocivi tra quelli più presenti nelle case degli Italiani, sicuri di fare cosa gradita ai nostri lettori:

- Palma da sago ( Cycas Revoluta): anche l'ingestione di un solo seme (o noce) causa effetti gravi
- Gigli e tulipani: tossici soprattutto per i gatti
- Azalea e rododendro (letali)
- Oleandro (letale)
- Semi di ricino (letali)
- Ciclamino (in alcuni casi letale)
- Kalanchoe (pianta grassa)
- Tasso (letale)
- Stella di natale (euphorbia pulcherrima)
- Dieffenbachia: specialmente tossica per i gatti
- Vischio
- Bacche di agrifoglio
- Lauroceraso (prunus laurocerasus): contiene cianuro
- Ortensia
- Marijuana (coma)

Ci sono poi alcune piante riguardo alle quali sono stati segnalati effetti tossici più lievi:
Aloe - Amaryllis - Andromeda Japonica - Giglio asiatico (Liliaceae) - foglie di Asparago - Noce australiana -Croco autunnale -Avogado - Dulcamara americana - Dulcamara europea - Edera - Pino buddista (Podocarpo) - Ippocastano (castagne) - Caladium - Giglio di Calla - Monstera deliciosa - Albero di Branello o del chinaberry - Aglaonema (Chinese evergreen) - Elleboro (rosa di Natale) - Clematis - Cordatum - spighe e piante di grano e cereali - Filodendro (Monstera deliciosa) - Cycads -Giunchilia (pseudo-narciso) - Giglio - Pothos - Morella comune, Erba morella (solanum) - Giglio (Easter Lily) - Alocasia (Orecchio d'elefante, Taro) - Felci - Edera inglese - Filodendro -Anturio (Anthurium, Flamingo Plant) - Monstera deliciosa (Pianta del pane americana) - Gladiolas - Giglio - Dracaena - Nephthysis - Nandina domestica (Heavenly Bamboo) - Giacinto - Agrifoglio - Hydrangea - Ciliegio d'inverno (Solanum pseudocapsicum) - Asparagina Filodendro - Noce di Macadamia - Albero di drago del Madagascar - Epipremnum aureum - Albero del pane messicano - Morning glory (Rivea corymbosa) - Sansevieria trifasciata - Narciso - Cipolla - Abrus precatorius (liquirizia indiana o albero dei rosari, semi grossi ) - Noce del queensland (Australia) - Filodendro - Schefflera - Pianta del pomodoro - Yucca.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AIDAA

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti