Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fumo passivo e mortalità perinatale

di
Pubblicato il: 15-03-2011
Sanihelp.it - Le donne che non rinunciano alle sigarette in gravidanza possono mettere a rischio la salute del bebè, con problemi che vanno dal basso peso del bimbo al parto prematuro, compresi difetti come palatoschisi e problemi cardiaci.

Uno studio dell'Università di Nottingham, che verrà pubblicato su Pediatrics, pone l'attenzione anche sul fumo passivo: aumenterebbe il rischio di mortalità perinatale del 23% e di difetti congeniti al nascituro del 13%. Per raggiungere questa conclusione, gli esperti hanno considerato 19 studi precedenti in cui sono stati analizzati gli effetti sulla gravidanza di donne il cui partner era fumatore o che lavoravano con colleghi fumatori.

Jo Leonardi-Bee, uno degli autori dello studio, spiega: «Non è possibile ancora identificare il momento in cui i rischi hanno inizio. Ancora non sappiamo se sia l'effetto collaterale del fumo inalato dalla donna o quello diretto provocato dal padre fumatore nello sviluppo dei propri spermatozoi».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti