Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dalle erbe agli integratori

Cure naturali per la menopausa

di
Pubblicato il: 22-03-2011

Vampate di calore, sudorazione, alterazioni dell'umore: per ridurre i fastidi della menopausa vengono in aiuto piante ad azione ormonale e altri rimedi dolci.

Cure naturali per la menopausa © Photos.com Sanihelp.it - Le vampate di calore sono il disturbo più frequente della menopausa: nei Paesi occidentali ne sono colpite il 65-70% delle donne (fino all’85% secondo altre evidenze). A ciò si aggiungono sudorazione eccessiva, tachicardia, palpitazioni, vertigini e alterazioni psichiche come irritabilità, nervosismo, instabilità emotiva e depressione.

I rimedi naturali più efficaci contro i disturbi vasomotori della menopausa sono costituiti da alcune piante ad azione ormonale, associate ad alcuni integratori e ad altre piante:

• Angelica, tintura madre: 40 gocce 3 volte al dì.
Liquirizia, radice polverizzata o in tisana: 1-2 g (1-2 cucchiaini da tè in 250 cc di acqua calda), estratto fluido: 4 ml (1 cucchiaino), estratto secco (in polvere): 250-500 mg.
• Agnocasto, T.M.: 40 gocce 3 volte al dì.
• Cimicifuga racemosa, T.M.: 20 gocce 3 volte al dì.
• Cipresso, estratto fluido: 30-40 gocce 3 volte al dì.
Salvia, T.M.: 40 gocce 3 volte al dì.
• Salvia, Cipresso e Timo: olio essenziale in parti uguali, gocce o capsule.

Ottimi risultati si hanno con le polveri micronizzate delle piante: un insieme in parti uguali di Cimicifuga racemosa, Angelica, Erba medica, Timo, Agnocasto e Salvia è in grado di ridurre notevolmente o eliminare le vampate di calore. Dosaggio: 3 cucchiaini al dì prima dei 3 pasti principali.

Per quanto riguarda l’uso di integratori, molti autori indicano l’utilità della vitamina E. I benefici di questa vitamina in menopausa risale alla fine degli anni ’40: numerosi studi clinici avevano dimostrato che la vitamina E risolveva o migliorava notevolmente le vampate e i disturbi vaginali della menopausa senza alcun effetto collaterale.

I suoi effetti possono essere spiegati dalla sua azione sulla circolazione del sangue e dalla sua capacità di normalizzare i livelli ormonali. Il suo ruolo nei confronti degli estrogeni pare essere di natura stabilizzante, in quanto ne aumenta la liberazione in caso di carenza e la diminuisce in caso di eccesso.
La vitamina E contribuisce inoltre ad alleviare nervosismo, affaticamento, insonnia, vertigini e palpitazioni cardiache. Dosaggio: 400-800 Unità Internazionali (U.I.) al dì.

Fra i bioflavonoidi, l’espedrina è particolarmente consigliata per i disturbi menopausali in quanto migliora l’integrità vascolare e riduce la permeabilità dei capillari; in combinazione con la vitamina C e altri flavonoidi, può dare sollievo alle vampate e diminuire la secchezza vaginale. I bioflavonoidi sono inoltre essenziali per l’assorbimento e il corretto uso della vitamina C. Dosaggio: 900 mg al dì.

I fosfolipidi, ricchi di omega 3, favoriscono la trasmissione dell’impulso nervoso e partecipano alla liberazione dei neurotrasmettitori indispensabili all’equilibrio psichico: recenti studi ne consigliano l’assunzione in situazioni di depressione, ed essendo attivi nella secrezione di melatonina, attenuano nervosismo e turbe del sonno. Inoltre agiscono sulla regolazione della temperatura corporea.

Molte sono le azioni dell’omega 3 sul nostro organismo, tra cui quella antitrombotica, la riduzione dei trigliceridi e soprattutto il miglioramento del ritmo cardiaco, evitando l’insorgenza di aritmie. Dosaggio: 1.000/1.200 mg al dì.

L’olio di Borragine lavora in sinergia con l’omega 3 ed è un potente idratante della pelle e delle mucose. Infine il magnesio: l’azione antistress e ansiolitica lo rende prezioso come coadiuvante nel trattamento delle vampate di calore, mentre la sua funzione di regolatore del battito cardiaco da sollievo alle palpitazioni che spesso le accompagnano. Dosaggio: 500-2000 mg al dì.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
S.Rollone, Menopausa e rimedi naturali, Edizioni L'Età dell’Acquario

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti