Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Crisi sul lavoro, sonno a rischio

di
Pubblicato il: 21-03-2011
Sanihelp.it - I ricercatori dell'Università del Surrey, in Gran Bretagna, rivelano che il tipo di professione esercitata e la qualità del lavoro svolto incidono profondamente sulla qualità del sonno.

La ricerca ha coinvolto 14.000 famiglie britanniche e ha scoperto che che chi è disoccupato tende a soffrire d'insonnia il 40% in più rispetto a chi lavora. Anche il tipo di impiego ha una sua rilevanza: soffre d'insonnia il 33% di chi non è contento del proprio lavoro, rispetto al 18% di chi si dichiara soddisfatto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti