Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dieta sbagliata, adolescenti obesi e rischio cardiovascolare

di
Pubblicato il: 23-03-2011
Sanihelp.it - Gli adolescenti obesi hanno la cattiva abitudine di adottare una dieta povera di fibre, di prodotti freschi e prodotti caseari e corrono più rischi, rispetto ai loro coetanei normopeso di sviluppare patologie cardiovascolari: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Children’s Hospital and Research Center di Oakland in California e presentato ad Atlanta in occasione dell' American Heart Association’s Nutrition, Physical Activity and Metabolism/Cardiovascular Disease Epidemiology and Prevention 2011 Scientific Sessions.

Dallo studio è emerso che gli adolescenti obesi hanno un intake calorico molto simile a quello dei ragazzi normopeso, ma assumono porzioni nettamente inferiori di latticini, frutta e verdura.
Dalle analisi del sangue, poi, è risultato che nei ragazzi obesi vi è una forte resistenza all'insulina, uno dei fattori che predispongono al diabete di tipo 2, e livelli maggiorati di proteina C-reattiva segno di un diffuso stato di infiammazione in tutti i distretti corporei.

I ragazzi obesi inoltre, risultano carenti in vitamina C, A, D e potassio segno che comunque hanno una dieta poco variata e poco equilibrata.
Alla dieta dei ragazzi, dunque, bisogna prestare un'attenzione estrema.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti