Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Grattarsi? È contagioso!

di
Pubblicato il: 28-03-2011
Sanihelp.it - State guardando qualcuno che si sta grattando?
Molto probabilmente comincerete a grattarvi anche voi: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Wake Forest Baptist Medical Center e pubblicato sulla rivista Journal of Dermatology.

Secondo gli autori dello studio il prurito è come lo sbadiglio, contagioso.
I ricercatori hanno seguito 14 persone sane e 11 persone affette da dermatite atopica una condizione infiammatoria della cute che spinge a grattarsi: tutti i pazienti hanno guardato dei video o delle clip che ritraevano persone intente a grattarsi pur di alleviare il loro prurito.

Le persone con dermatite atopica guardando questi video si sono grattate pur non avvertendo nitidamente lo stimolo del prurito, insomma per loro la visione di qualcuno che si gratta ha rinnovato il ricordo della loro patologia di fondo.
Lo studio si propone di sviluppare terapie fatte di esercizi di rilassamento e meditazione capaci di alleviare il prurito e magari sviluppare farmaci che agendo su particolari aree cerebrali, potrebbero limitare l’istinto a grattarsi in caso di prurito.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti