Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stress, depressione, sonno disordinato: e poi si ingrassa!

di
Pubblicato il: 06-04-2011
Sanihelp.it - Le persone stressate, depresse e con un sonno poco ordinato e frammentario ingrassano e hanno molta difficoltà nel perdere peso: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Kaiser Permanente Center for Health Research e pubblicato sulla rivista International Journal of Obesity.

Gli autori dello studio per 6 mesi hanno seguito 472 adulti obesi e li hanno sottoposti ad un programma di dimagrimento.
A questo punto li hanno seguiti per altri 6 mesi per vedere se riuscivano a non recuperare i kg persi durante la prima fase.
L'articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista ha riportato i risultati ottenuti durante i primi 6 mesi di intervento.
I ricercatori hanno verificato che le persone che sono riuscite a perdere più peso e con meno sacrificio sono state le persone con una buona igiene del sonno ovvero che riescono a dormire per 7-8 ore di seguito ogni notte, che riescono a vivere la loro esistenza quotidiana senza troppo stress e che non soffrono di depressione.

Per ottenere il calo ponderale, dunque, non basta tagliare drasticamente le calorie, ma bisogna tener presente anche molti altri fattori, proprio come dimostra questo studio.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Medscape Medical News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti