Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pilates

Pilates: missione addominali

di
Pubblicato il: 12-04-2011

Lavorare sugli addominali è uno dei momenti più duri dell'allenamento. Ecco due semplici esercizi di Pilates per rafforzare i muscoli e i retti addominali.

Pilates: missione addominali © Redazione Sanihelp.it - Il Pilates è una disciplina preziosa, capace di apportare numerosi benefici al corpo e alla mente. Lo Studio Pilates di Anna Maria Cova a Milano, consiglia questi due esercizi per lavorare sulla muscolatura addominale.

Double Leg Addominali 

Obiettivo: stabilizzazione del bacino e rafforzamento dei muscoli addominali.
Posizione di partenza: supini, flettere le ginocchia afferrandole con le mani. Alzare il capo portando il mento al petto.
Movimento: estendere braccia e gambe mantenendo aderente al suolo la regione lombare. Tornare alla posizione di partenza adducendo le braccia.
Respirazione: inspirare durante l’estensione delle braccia e delle gambe. Espirare tornando alla posizione di partenza.
Ripetere da 3 a 5 volte.
Note: Cominciare il movimento tenendo ben alte le gambe. Non alzare le spalle. Mantenere il movimento fluido.
 

Rafforzo dei retti addominali

Obiettivo: rafforzo dei retti addominali.
Posizione di partenza: distesi supini, le gambe piegate, le braccia lungo i fianchi, le spalle rilassate.
Movimento e respirazione: in espirazione, sollevare il capo mentre le braccia e le mani spingono verso i piedi, contrarre il perineo e risucchiare la parete addominale. In inspirazione rilassare.
Ripetete 3/5 volte.
Note: controllare che le spalle non si alzino.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Studio Pilates srl - Milano

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti