Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore del colon: un aiuto dalle vitamine

di
Pubblicato il: 20-10-2003

L'assunzione prolungata di integratori multivitaminici potrebbe ridurre la probabilità di essere colpiti da tumore del colon retto.

Sanihelp.it - L’assunzione prolungata di integratori multivitaminici riduce la probabilità di essere colpiti da tumore del colon retto?
Questi sono i risultati ottenuti dal Cancer Prevention Study II Nutrition Cohort. I ricercatori hanno esaminato, in oltre 145.000 pazienti adulti prevalentemente di razza bianca e di mezza età o anziani, il rapporto esistente tra l’utilizzo di complessi multivitaminici e l’incidenza del tumore del colon retto.

All’inizio dello studio, negli anni 1992-1993, i partecipanti avevano fornito informazioni sull’uso di complessi multivitaminici nei precedenti 10 anni. Questo ha permesso ai ricercatori di valutare gli effetti potenziali dell’utilizzo passato di vitamine.

Circa la metà dei soggetti riferiva di non avere utilizzato integratori multivitaminici; 8% sosteneva di avere assunto regolarmente, ma soltanto in passato, un complesso multivitaminico quattro o più volte la settimana, mentre il 19 % sosteneva di avere assunto soltanto di recente e in modo regolare un preparato multivitaminico.

I risultati, pubblicati sulla rivista American Journal of Epidemiology, durante il follow-up dal 1992 al 1997, riportano 797 casi di tumore del colon retto.

Dopo avere adottato un comportamento più “consapevole” nei riguardi della propria salute, i partecipanti allo studio che avevano regolarmente assunto integratori multivitaminici 10 anni prima dell’inizio della ricerca, mostravano un incidenza inferiore di circa il 30% del rischio di sviluppare un tumore del con retto.

Questo dato non era però confermato in quelli che avevano iniziato ad utilizzare gli integratori multivitaminici soltanto recentemente.

Jacobs ha riferito che lo studio, unitamente ai risultati di studi precedenti, fornisce soltanto prove limitate del fatto che alcuni componenti dei complessi multivitaminici possano in minima parte ridurre il rischio di sviluppare un tumore del colon retto e resta incerto quale o quali componenti dei complessi multivitaminici possano avere una reale funzione protettiva.

Il ricercatore ha tuttavia sottolineato che attualmente l’American Cancer Society non raccomanda l’utilizzo di integratori multivitaminici per la prevenzione del tumore, in quanto i riscontri sono insufficienti.

FONTE: American Journal of Epidemiology, 1 ottobre, 2003.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti