Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sindrome da stanchezza cronica negli adolescenti

di
Pubblicato il: 19-04-2011
Sanihelp.it - La sindrome da stanchezza cronica è, per fortuna, poco frequente fra gli adolescenti, colpisce circa 1 su 900, ma i ragazzi afflitti da questo disturbo ne soffrono notevolmente: è quanto sostiene uno studio condotto presso la University Medical Center di Utrecht e pubblicato sulla rivista Pediatrics.

La sindrome da stanchezza cronica è ad eziologia ignota e non esiste nessuna cura: chi ne è afflitto lamenta dolori muscolari e articolari, spossatezza, difficoltà nella concentrazione, di memoria e disturbi del sonno.
I ragazzi che ne soffrono sono costretti ad assentarsi da scuola per lunghi periodi con ritardi nell’apprendimento scolastico e nello sviluppo emotivo e spesso, anche i loro genitori sono costretti ad assentarsi dal lavoro per assisterli.
Gli autori dello studio sottolineano, inoltre, come la malattia sia poco conosciuta e come spesso i medici di medicina generale ne sottostimino l’importanza e non la considerino affatto una malattia possibile anche nell’adolescenza.

Proprio perché invece , può colpire anche gli adolescenti, seppure raramente, di fronte ad un ragazzo con evidente affaticamento da lungo periodo è bene sottoporlo ad accertamenti più approfonditi perché la stanchezza cronica né può pesantemente influenzare i normali processi cognitivi, emotivi, sociali e di sviluppo dell’adolescenza


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti