Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Insufficienza cardiaca, benefici da due ore di Tai Chi

di
Pubblicato il: 28-04-2011
Sanihelp.it - Uno studio pubblicato su Archives of Internal Medicine dai ricercatori dell'Harvard Medical School di Boston sostiene che i pazienti affetti da insufficienza cardiaca cronica possono trarre molti benefici dalla pratica del Tai Chi.

La ricerca ha coinvolto cento soggetti colpiti da insufficienza cardiaca sistolica e ha dimostrato che praticare un'ora di Tai Chi due volte a settimana per tre mesi migliora la qualità della vita, aiutando i pazienti a svolgere con più fiducia gli esercizi fisici e ad affrontare le incombenze di tutti i giorni.

«I pazienti con insufficienza cardiaca sistolica cronica sono sempre stati considerati troppo fragili per poter praticare esercizi fisici. Il Tai Chi, invece, è sicuro e può aiutarli a svolgere le attività quotidiane e a migliorare la qualità della vita e l'umore».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti