Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Zucca: un serbatoio di vitamine e carotene

di
Pubblicato il: 29-10-2003

Zucche diaboliche, sfacciate, sorridenti, illuminate, zucche portacandele, portacenere, porta fiori. È possibile che a nessuno venga in mente di mangiarle?

Zucca: un serbatoio di vitamine e carotene © photos.com Sanihelp.it - 1. prendere una zucca, fare un buco sulla sommità largo abbastanza da farci passare la mano, conservare il tappo del lato superiore.

2. far un buco ovale nella parte inferiore - questo può essere più piccolo: serve per dare equilibrio alla zucca, e per appoggiarla su una candela.

3. …

Non preoccuparti, Sanihelp.it non ha deciso di organizzare un corso accelerato di decorazione della zucca - lasciamo questo compito ai tanti siti sull’argomento sparsi in Internet – piuttosto, come è ormai consuetudine, ha deciso di prendere spunto da un argomento di attualità per darti informazioni utili per il tuo benessere. La zucca per esempio, così poco usato in Italia, ha particolari proprietà terapeutiche e nutritive?

La zucca appartiene alla famiglia vegetale delle cucurbitacee e proviene dall'America centrale. A scopo alimentare si utilizzano le zucchine (Cucurbita pepo), che vengono consumate acerbe, le zucche per antonomasia (Cucurbita maxima), più grandi e con la polpa di colore giallo vivo e le zucche moscate, dette anche popone (Cucurbita moscata), di forma allungata e con polpa gialla. Anche i fiori sono commestibili.

È un alimento ricco di caroteni (il colore giallo deriva proprio da queste sostanze) e di conseguenza ricca di vitamina A che svolge una funzione specifica nel processo della visione al buio e ha un’azione protettiva delle mucose e degli epiteli in genere. Inoltre è fondamentale per l’accrescimento delle ossa e dei denti. A tutto questo poi si aggiunge una buona dose di minerali, proteine e zuccheri. Nonostante tutte queste ricchezze ha pochissime calorie (19 per 100 gr.) quindi indicata nelle diete ipocaloriche.

Zucca:
Genere:
Verdura
Porzione comune: 200
Kcal in 100g: 18
Lipidi: 0.1
Proteine: 1.1
Glucidi: 3.5

A livello terapeuticosembra che gli alimenti ricchi di vitamine antiossidanti C ed E e di caroteni riducano il rischio di cancro, malattie cardiovascolari e di cataratta. Dai vari studi è emerso che chi segue diete ricche di curbitacee corre minori rischi di tumore. Combatte le infezioni dell'apparato digerente ed è adatta ai diabetici perché abbassa il tasso di zucchero nel sangue. I semi di zucca scacciano i parassiti intestinali.

3. pulisci l'interno della zucca con un grosso cucchiaio di plastica …

… forza cosa aspetti a preparare una gustosa cena tutta a base di zucca?


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
dietaitaliana

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti